News

Home Comunicazione / News

Coseva ed i suoi Soci donano 9.000 € per l’emergenza COVID-19

01/04/2020

Coseva ed i suoi Soci donano 9.000 € per l’emergenza COVID-19

In questo periodo di emergenza sanitaria anche Coseva ed suoi Soci hanno fatto la loro parte, raccogliendo 9.000 € per sostenere le ASL dei territori dove operiamo, e finanziando iniziative territoriali volte all'aiuto degli operatori sanitari impegnati nella lotta al virus Covid-19. La cooperativa operando su parecchie Regioni del territorio nazionale (Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio) ha deciso di fare avere una ricaduta su tutti questi territori.

 

Sono stati stanziati € 500 da destinare ad un’associazione di Camporosso (ACEB) che sta raccogliendo fondi da destinare alle pubbliche assistenze della Provincia di Imperia (principalmente acquisto DPI e Presidi Sanitari per i soccorritori).

 

Sono stati donati complessivamente da COSEVA € 6.000 alle ASL dei territori dove lavoriamo, suddivisi in parti uguali fra ASL1 (Imperia) – ASL2 (Savona) – ASL CN1 (Cuneo) – ASL ROMA5 (Roma) – ASL TOSCANA NORD/OVEST (Pisa) – ASL ATS della Città Metropolitana di MILANO (S.Giuliano Milanese).

 

COSEVA, infine, ha sponsorizzato fra i lavoratori della Provincia di Imperia una raccolta fondi individuale per l’acquisto di un Respiratore da Terapia Intensiva (ventilatore polmonare) da donare all'Ospedale di Sanremo. Per questa raccolta, che ha raggiunto la cifra di € 2.500, ci siamo appoggiati alla raccolta lanciata da Gabriele Chiappori che ha aperto un conto corrente dedicato all'iniziativa e che si trova in contatto diretto con Referenti dell’ASL1. Al momento del nostro bonifico la cifra di € 13.000 per l’acquisto del respiratore era già stata raggiunta e, quindi, la parte eccedente delle donazioni Coseva è stata devoluta al fondo della Protezione Civile Nazionale per l’emergenza COVID-19. Ringraziamo tutti i Soci che hanno partecipato all'iniziativa.